Skip to main content
Vintage paint come lavorare sul ferro

Vintage paint come lavorare sul ferro

Vintage paint come lavorare sul ferro

La Vintage Paint ha un’aderenza straordinaria sugli oggetti in metallo, caratteristica propria delle vernici a gesso.

Grazie alla sua versatilità e con un po’ di tecnica e fantasia, si possono ottenere effetti straordinari.

Vediamo insieme, passo passo, come è stato trasformato questo vecchio mastello in ferro in questo pratico TUTORIAL.

vintage paint vernici shabby vintage paint vernici shabby vintage paint vernici shabby

Scegliamo 4 colori: Dusty green, Warm latte, Light petrol  e Warm cream.

Ne mettiamo un po’ in un piattino di plastica e ci procuriamo un pennello molto grande.

vintage paint vernici shabby

Andiamo ad intingerlo contemporaneamente nei 4 colori in modo casuale creando sulla superficie un effetto simile a una nuvola.

vintage paint vernici shabby

Quando la Vintage Paint è ancora umida, applichiamo un foglio di carta velina pressandolo bene con le mani e poi togliendolo delicatamente.

vintage paint vernici shabby

La carta velina produce in questo modo una texture in rilievo molto gradevole, perfetta per il nostro scopo. Una volta fatto ciò attendiamo l’asciugatura.

La foto qui sotto ci mostra come si dovrebbe presentare la nostra superficie.

vintage paint vernici shabby

A questo punto con piccole pennellate con pennello asciutto (tipo tecnica dry brush) applichiamo solo in alcune aree un pò di  Chocolate brown schiarito con un po’ di bianco.

Questo regala un bel gioco di colori e di luce alla superficie.

Lasciamo asciugare per almeno 24 ore.

vintage paint vernici shabby

A questo punto andiamo ad effettuare la tecnica dello stencil fatta con la cera invece che con il colore.

Applichiamo con cura uno stencil (in questo caso è stato usato quello 1989 con foglie di ulivo) e poi andiamo a picchiettare dentro lo stencil con una spugna e della cera marrone vintage paint

vintage paint vernici shabby

aspettiamo circa 30 minuti e poi picchiettiamo anche con la cera bianca vintage paint per creare effetti di luce.

vintage paint vernici shabby

Lasciamo asciugare bene una notte intera.

Il giorno successivo passiamo leggermente la carta vetrata grana 280 sullo stencil, per dargli maggiore autenticità.

vintage paint vernici shabby

A questo punto proteggiamo tutto il lavoro con un fondo/finitura a pennello o con una passata di cera trasparente ed il lavoro è finito.

vintage paint vernici shabby

 

La Vintage Paint ha un’aderenza straordinaria sugli oggetti in metallo, caratteristica propria delle vernici a gesso.Grazie alla sua versatilità e con un po’ di tecnica e fantasia, si possono ottenere effetti straordinari.Vediamo insieme, passo passo, come è stato trasformato questo vecchio mastello in ferro in questo pratico TUTORIAL.Scegliamo 4 colori: Dusty green, Warm latte, Light petrol  e Warm cream.Ne mettiamo un po’ in un piattino di plastica e ci procuriamo un pennello molto grande.Andiamo ad intingerlo contemporaneamente nei 4 colori in modo casuale creando sulla superficie un effetto simile a una nuvola.Quando la Vintage Paint è ancora umida, applichiamo un foglio di carta velina pressandolo bene con le mani e poi togliendolo delicatamente.La carta velina produce in questo modo una texture in rilievo molto gradevole, perfetta per il nostro scopo. Una volta fatto ciò attendiamo l’asciugatura.La foto qui sotto ci mostra come si dovrebbe presentare la nostra superficie.A questo punto con piccole pennellate con pennello asciutto (tipo tecnica dry brush) applichiamo solo in alcune aree un pò di  Chocolate brown schiarito con un po’ di bianco.Questo regala un bel gioco di colori e di luce alla superficie.Lasciamo asciugare per almeno 24 ore.A questo punto andiamo ad effettuare la tecnica dello stencil fatta con la cera invece che con il colore.Applichiamo con cura uno stencil (in questo caso è stato usato quello 1989 con foglie di ulivo) e poi andiamo a picchiettare dentro lo stencil con una spugna e della cera marrone vintage paint aspettiamo circa 30 minuti e poi picchiettiamo anche con la cera bianca vintage paint per creare effetti di luce.Lasciamo asciugare bene una notte intera.Il giorno successivo passiamo leggermente la carta vetrata grana 280 sullo stencil, per dargli maggiore autenticità.A questo punto proteggiamo tutto il lavoro con un fondo/finitura a pennello o con una passata di cera trasparente ed il lavoro è finito.
Copyright® – www.jeannedarcliving.dkwww.vintagepaint.itwww.verncishabby.com – vernici shabby – vintage paint

 

 

 

 

TUTORIAL CORRELATI

vintage paint mobiletto

Vintage Paint Restyling di una cassettiera

Vintage Paint restyling di una cassettiera. In questa prova pratica vediamo come trasformare un vecchio mobiletto...

vintage paint vernici shabby

Trasformare una poltroncina in velluto con la Vintage Paint

Si parte da qui ... per arrivare qui ... Per prima cosa spruzziamo abbondante acqua...

shabby chic vintage paint vernici shabby

Shabby Chic – vecchia valigia in cartone

Shabby Chic -  vecchia valigia in cartone Marcella di Cilli Studio ci regala un nuovo...